Home page

Testata

Benvenuti


Area informativa


Nuovo Piano Casa Puglia (Legge Regionale Puglia 21/2011)

Nuovo Piano Casa Puglia

 

È stata pubblicata sul Bollettino Ufficiale Regionale n. 121 del 2 agosto 2011 la Legge Regionale Puglia 21/2011 che modifica e integra la L.R. 14/2009 (Piano Casa Puglia).

Questi i punti salienti del nuovo Piano Casa Puglia:

  • Ampliamento volumetrico: previsto ampliamento della volumetria del 20% entro i 200 m³, che possono diventare 350 m³ se l’intero edificio raggiunga almeno il punteggio 2 ai sensi della L.R. 13/2008; viene eliminato il limite di 1.000 m³ per la volumetria esistente.
  • Demolizione e ricostruzione:  previsto ampliamento del 35%; scompare l’obbligo di coinvolgere nell’intervento almeno il 75% del volume complessivo.
  • Accatastamento edifici: gli edifici devono risultare accatastati prima di presentare la DIA o il Permesso a Costruire. La vecchia Legge prevedeva che gli edifici su cui intervenire fossero accatastati entro il 31 marzo 2009.
  • Scadenza: le domande (DIA o Permesso a Costruire) devono pervenire entro il 31 dicembre 2012.
  • Aree urbane degradate: sono definite le procedure per la riqualificazione di aree urbane degradate attraverso interventi di demolizione e ricostruzione di edifici residenziali e non residenziali (come previsto dal Decreto Sviluppo)

Allegato:

files/file/PianoCasaPuglia_Legge121_agosto2011.pdf